Le opportunità per: Casa

Per aiutare i giovani a uscire dalla famiglia e trovare un’abitazione autonoma, la Regione Toscana prevede contributi per il sostegno al pagamento dell’affitto.

E’ previsto un contributo mensile variabile a seconda delle fasce di reddito e tenendo conto della presenza e del numero di figli. La durata massima del finanziamento è di tre anni.

Possono accedere a questo contributo i giovani nella fascia di età compresa tra i 18 ed i 34 anni, che contraggono un regolare contratto d’affitto, singolarmente o in qualsiasi forma di convivenza.

Tra i requisiti principali per accedere al bando vi è quello della residenza nel nucleo d’origine da almeno due anni al momento di presentazione della domanda.

Scarica gli articoli della legge regionale di riferimento.

Il progetto Giovanisì nel Programma Regionale di Sviluppo

Azioni attivate
  • Contributi per l’affitto – Bando aperto dal 15 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015: info

Archivio azioni attivate

Altre opportunità per casa

Bandi comunali
Edilizia residenziale pubblica

Share